San Basso e la koiné adriatica
Oggetto principale della 1a Giornata di Studi del Laboratorio di Cultura del Centro Socio-Lavorativo "Francesco Auciello" del Centro di Salute Mentale di Termoli è la relazione dell'elaborato scritto sperimentale per la prova finale del corso di laurea in Lettere e Beni Culturali del Dott. Francesco Cannarsa, Il culto bassiano a Termoli. Studi antropologici e sulle celebrazioni rituali.
Barra

Lo studio svolto dal Dott. Cannarsa getta nuova luce sull'oscura e incerta figura biografica del santo patrono principale della città di Termoli e della Diocesi di Termoli-Larino ed è in grado di stimolare positivamente il turismo, di incrementare notevolmente il valore dei beni ecclesiastici e culturali cittadini attraverso l'analisi, l'osservazione e una diversa interpretazione delle testimonianze della cultura materiale superstite, nonché di fornire elementi utili a una mediazione culturale tra le città in cui sono diffuse le dévotions populaires tributate a questo Santo stesso contribuendo a risolvere, in maniera raffinata, la secolare polemica agiografica nata col tempo intorno a esso e la relativa dibattuta questione sull'appartenenza delle sacre reliquie custodite nella Cattedrale di Termoli, grazie a una teoria etnolinguistica di sua originale e personale formulazione.

Viene inoltre fornita una dimostrazione antropologica del rapporto occorso nel tempo tra il culto del Santo e il territorio mediante osservazioni etnopsicologiche elaborate sulla base di un innovativo "Schema völkerpsicologico del culto bassiano a Termoli" costruito con l'autorevole contributo del Prof. Fabio Ferrucci dell'Università degli Studi del Molise.

Dal punto di vista demologico si è finalmente studiata anche l'ormai consolidata "tradizione inventata" dei "Falò di san Basso" nell'ottica di una moderna "festa del fuoco" da preservare quale importante manifestazione di cultura popolare contemporanea regionale.

Ne emerge ulteriormente la figura di un santo patrono vescovo e martire parte integrante e protagonista di una koiné che abbraccia simbolicamente la costa adriatica italiana fino a quella a levante ricomprendente i cosiddetti confini orientali della nostra cultura.

 

 
Manifesto San Basso
Brochure San Basso
Consulta la brochure
dell'evento (PDF - 1,3 Mb)
DOWNLOAD GRATUITO
Scarica gratuitamente il documento contenente l'elaborato scritto per la prova finale del corso di laurea in Lettere e Beni Culturali del Dott. Francesco Cannarsa, Il culto bassiano a Termoli. Studi antropologici e sulle celebrazioni rituali.

Francesco Cannarsa,
(A.A.) 2015-2016         Il culto bassiano a Termoli. Studi antropologici e sulle celebrazioni rituali, elaborato scritto in Antropologia e territorio, settore scientifico-disciplinare M-DEA/01– discipline demoetnoantropologiche – per la Prova Finale del Corso di Laurea in Lettere e Beni Culturali, indirizzo Beni Culturali, n. matricola 147102, Università degli Studi del Molise – Relatrice Prof.ssa Antonella Minelli.

( PDF - 12 Mb)
Diritti d'Autore:
© Francesco Cannarsa
Contatti:
per ulteriori informazioni sulla Giornata di Studi del 12 maggio 2017 San Basso e la koiné adriatica o per scrivere all'autore della tesi inviare cortesemente le proprie mail all'indirizzo di posta elettronica francesco.cannarsa@sanbassoelakoineadriatica.info
Evento promosso da      Realizzato in partnership con
 

Partners
Sotto l'Alto Patrocinio morale e culturale di
 

Partners

Partners
 
Dona il Tuo 5 x 1000
Incontrarsi
a "Incontrarsi" ONLUS - Associazione di Volontariato dei Familiari e degli Amici delle Persone con disagio psichico e degli Utenti dei Servizi per la Salute Mentale del Basso Molise - codice fiscale 91037230702